L’energia vitale della natura e le sue influenze

L’essere umano è fatto di energia, vibrazioni o spirito ed è in questo modo che la medicina naturale se ne occupa considerando gli esseri umani come manifestazioni spirituali mentre la medicina convenzionale prende in considerazione il corpo umano come materia.

Esistono metodi di diagnosi  basati sulla percezione di energie e vibrazioni che non si limitano ai campi della fisica e della chimica. Sono metodi che rivelano l’insieme dei disturbi contemporaneamente. Lo scopo di queste offerte alternative è di riequilibrare le energie e le vibrazioni del corpo. Tra i diversi trattamenti possibili ci sono: le Terapie dietetiche, la medicina erboristica, il massaggio Shiatzu e altre terapie fisiche, la pranoterapia, la preghiera, l’agopuntura, la moxa, lo Yoga, la chiropratica e altre terapie ortopediche, trattamenti basati sui colori, la musica, le immagini, gli odori. Sono tutti trattamenti di energia e vibrazioni che hanno il preciso scopo di riequilibrare le energie originarie della persona.

Anche utilizzando il cibo si va ad agire sulle vibrazioni e l’energia. Ad esempio usando parti diverse di uno stessa pianta si ottengono effetti diversi. Usando la radice di una verdura diamo al nostro metabolismo un’energia di tipo discendente, mentre usandone la parte verde, le foglie, diamo un’energia ascendente. Preparando gli alimenti assieme a certi Sali il loro effetto è di dare una energia più contratta mentre gli stessi cibi se li abbiniamo a degli zuccheri semplici, otterremo un cibo con un’energia più espansa e distensiva che viene trasferita al corpo quando ce ne cibiamo.

Esiste una filosofia da cui tutto questo ha avuto origine . Migliaia di anni fa una civiltà altamente evoluta e orientata spiritualmente fondò i principi di una cosmologia unitaria, una filosofia universale che in seguito fu applicata a tutti i campi dell’attività e conoscenza umane incluse la pratica di una dieta corretta e di uno stato di salute.

Molto spesso oggi si sente associare la medicina naturale alla filosofia orientale ma non è del tutto corretto visto che gli antichi che elaborarono questo sistema non erano originariamente parte di una precisa area geografica. Erano viaggiatori che esplorarono e si mossero verso diverse zone del globo e che solo in seguito a particolari vicende e a catastrofi mondiali si divisero isolandosi così in territori e sviluppando culture diverse. Poco più di 12.000 anni fa questa filosofia originaria sopravvisse in forme differenti a seconda delle diverse culture antiche esistenti rimanendo più vicina alla sua forma originale in Estremo Oriente dove antichi documenti storici sia in Giappone che in Cina ne riportano traccia.

Secondo una antica leggenda cinese, tre furono i grandi imperatori che diedero ciascuno un contributo importante a quella che oggi è considerata la conoscenza dell’ordine dell’universo e del mondo delle vibrazioni.

Il primo al quale si attribuisce la formulazione dei termini Yin e Yang è FU Hi. Questi termini vengono utilizzati per descrivere le interazioni e i processi di mutamento di tutte le cose. Fu Hi utilizzò una linea interrotta (- -) per raffigurare lo Yin, mentre la linea continua (-) per raffigurare lo yang. Combinò questi due simboli in modo da creare otto trigrammi: o stati di mutamento che poi nel tempo divennero i 64 esagrammi utilizzati per descrivere il ciclo universale del divenire che divenne la base de il “Libro dei mutamenti” meglio conosciuto come “I Ching”.

Shin No fu il secondo imperatore che ampliò la concezione di Fu Hi e applicò i concetti di Yin e Yang all’agricoltura e al cibo. Shin No approfondì ed elaborò una teoria più esatta degli influssi stagionali, planetari e celesti (l’energia delle stelle, delle stagioni e delle piante) attraverso lo studio del ciclo vitale di alcune piante e del grano: la base su cui è tratta l’origine di diversi sistemi astrologici.

Il terzo imperatore fu Ko Tei meglio conosciuto come “L’imperatore Giallo” che approfondì ulteriormente questi studi ottenendo risultati importanti e portò a una conoscenza degli alimenti e dei loro effetti sul corpo. Oltre a questo ancora più importante fu la sua applicazione della conoscenza di Shin No, collegando la cosmologia del moto celeste al corpo umano ed è da qui che arrivò ad una nuova comprensione: i nostri meridiani e il flusso del Ki. Inoltre creò le tecniche della medicina orientale comprendendo quella del massaggio e dell’agopuntura.

Questi studi si svilupparono da una forma più astratta  ad una applicazione più pratica fino all’analisi del corpo umano e dei suoi rapporti con l’ambiente. Ciò che è successo col passare dei millenni è che l’uomo ha perduto parte della sua sensibilità al mondo delle vibrazioni mostrando sempre più interesse al mondo materiale. Così come l’alimentazione dell’uomo si è allontanata da una dieta semplice e sana basata su cereali, legumi verdure ed alimenti composti da carboidrati complessi. Questo era il tipo di alimentazione di cui si è sempre nutrito l’uomo. Più ci avviciniamo a una dieta più semplice e sana, più riusciremo ad affinare le nostre capacità di percezione delle vibrazioni.

14 pensieri su “L’energia vitale della natura e le sue influenze”

  1. Simply want to say your article is as surprising. The clarity in your post is simply cool
    and i can assume you are an expert on this subject.
    Well with your permission let me to grab your RSS feed to keep updated with forthcoming post.
    Thanks a million and please keep up the gratifying work.

  2. Hey there are using WordPress for your blog platform? I’m
    new to the blog world but I’m trying to get started and
    create my own. Do you require any coding expertise to
    make your own blog? Any help would be greatly appreciated!

  3. What i don’t realize is actually how you are now not actually much more well-favored than you
    may be now. You are so intelligent. You know therefore considerably in relation to this topic, produced me in my view believe it from so many varied angles.
    Its like men and women are not interested unless it is something to accomplish with Woman gaga!
    Your individual stuffs outstanding. At all times care for it
    up!

  4. I am really loving the theme/design of your website.
    Do you ever run into any internet browser compatibility problems?
    A small number of my blog visitors have complained about my site not operating correctly in Explorer but looks great in Firefox.

    Do you have any recommendations to help fix this problem?

  5. Hey there superb blog! Does running a blog like this require a massive
    amount work? I have virtually no understanding of computer programming but I was hoping to start my own blog in the near
    future. Anyhow, if you have any suggestions or techniques for new blog owners please share.

    I know this is off topic however I simply wanted to ask.
    Cheers!

  6. Howdy! This article could not be written any better!
    Looking through this post reminds me of my previous
    roommate! He constantly kept preaching about this. I most certainly
    will send this information to him. Fairly certain he’ll have a very good read.
    Thanks for sharing!

  7. Oh my goodness! Incredible article dude! Thank you so much, However I am going through problems with your RSS.
    I don’t understand the reason why I cannot subscribe to it.
    Is there anyone else having the same RSS issues? Anybody who knows the solution will
    you kindly respond? Thanx!!

  8. Thanks a lot for sharing this with all folks you actually understand what you’re talking about!

    Bookmarked. Kindly also visit my site =).
    We may have a link exchange agreement between us

I commenti sono chiusi.